La gestione del tempo è un metodo efficace da applicare quando la tua giornata diventa improduttiva e la tua scrivania sembra un campo di battaglia.

Fermati e  prenditi del tempo (15 min) per creare la tua ‘To-Do List’ cioè una lista delle cosa da fare, scrivila man mano che ti vengono in mente senza preoccuparti di ciò che è importante o superfluo.

Gestione del Tempo
Gestione del Tempo


Ecco una tecnica di gestione del tempo che ti agevola nelle attività quotidiane.

Trascorso questo tempo iniziamo a fare un po’ di ordine assegnando un colore:

GIALLO
= URGENTI/IMPORTANTI, ‘=SUBITO’. Si tratta di attività non pianificate per tempo e che ora richiedono la vostra massima attenzione, generano molto stress.

  • Attività scadute o in scadenza
  • Urgenze da risolvere con i clienti e dipendenti
  • Riunioni

ROSSO = URGENTI/NON IMPORTANTI, ‘=PERDITEMPO. Attività che non fanno crescere l’ azienda:

  • incontri o riunioni superflue
  • attività non programmate
  • controllo mail delegabili a collaboratori
  • interruzioni x telefonate o incontri ‘FUORI PROGRAMMA’, es. fornitori e rappresentanti
  • compiti delegabili

BLU = NON URGENTI/IMPORTANTI , ‘=PROGRAMMABILI’. Attività che puoi pianificare nel medio periodo, questo tipo di attività pianificato ed eseguito per tempo riducono il livello di stress:

  • Stress-test per valutare lo stato di salute personale ed aziendale
  • Crescita personale ed aziendale
  • Riorganizzazione personale ed aziendale
  • Nuove opportunità di business, nuovi prodotti, nuovi accordi, ecc
  • Analisi gestionale, innovazione prodotto e innovazione aziendale

NERO = NON URGENTI/NON IMPORTANTI,’=SPRECO’

  • Navigare in internet e tra social network
  • Inoltrare o leggere mail poco utili
  • Attività piacevoli che distraggono dal vero obbiettivo aziendale
  • Giornali, gossip, ecc.
To-do List
To-do List

In una settimana modello da 45 ore dovrete dedicare in modo flessibile

  • 16 ore alle attività GIALLE
  • 14 ore alle attività BLU
  • 10 ore alle attività ROSSE
  • 5 ore alle attività NERE (a chiusura giornata dopo l’orario di lavoro)

Regole per organizzare la giornata

Per mantenere la concentrazione programmare attività di 50 minuti max + 5/10 minuti di pausa.

Iniziare mattino e pomeriggio con attività GIALLE (evitando il telefono e le email).

Occupate la terza ora con attività ROSSE (che sono meno impegnative e vi permettono di rilassare il cervello.

Creati una to-do List settimanale ed una to-do List giornaliera ti aiuteranno a mantenere la concentrazione.
Richiedi E-book